L'amore è un dio: Il sesso e la polis

L amore un dio Il sesso e la polis L origine di questo libro una trasmissione radiofonica Sex and the polis dove Eva Cantarella si divertita a fare quello che forse aveva sempre desiderato raccontare attualizzando storie di uomini e

  • Title: L'amore è un dio: Il sesso e la polis
  • Author: Eva Cantarella
  • ISBN: 9788807490521
  • Page: 386
  • Format: Paperback
  • L origine di questo libro una trasmissione radiofonica, Sex and the polis , dove Eva Cantarella si divertita a fare quello che forse aveva sempre desiderato raccontare attualizzando storie di uomini e di donne che continuano a somigliarci L a Cominciamo da qui, parliamo d a Ma per farlo dobbiamo ricordare che anche i sentimenti hanno una storia Tutto cambL origine di questo libro una trasmissione radiofonica, Sex and the polis , dove Eva Cantarella si divertita a fare quello che forse aveva sempre desiderato raccontare attualizzando storie di uomini e di donne che continuano a somigliarci L a Cominciamo da qui, parliamo d a Ma per farlo dobbiamo ricordare che anche i sentimenti hanno una storia Tutto cambia nel tempo, persino questo sentimento che una retorica tanto facile quanto ingannevole ci spinge a considerare immutabile Dimentichiamo allora la concezione romantica e cerchiamo di capire che cos era l a per i greci, cerchiamo, addentrandoci in un mondo lontano, di cogliere i diversi volti di quell a.Innanzitutto, per i greci l a era un dio di nome Eros Un dio armato, che con il proprio arco scoccava frecce spesso mortali Chi ne veniva colpito non aveva scampo si innamorava Ma Eros non era solo sentimento, era anche desiderio sessuale Eva Cantarella

    • L'amore è un dio: Il sesso e la polis BY Eva Cantarella
      386 Eva Cantarella
    • thumbnail Title: L'amore è un dio: Il sesso e la polis BY Eva Cantarella
      Posted by:Eva Cantarella
      Published :2019-06-21T18:33:20+00:00


    About “Eva Cantarella

    • Eva Cantarella

      Eva Cantarella Is a well-known author, some of his books are a fascination for readers like in the L'amore è un dio: Il sesso e la polis book, this is one of the most wanted Eva Cantarella author readers around the world.



    360 thoughts on “L'amore è un dio: Il sesso e la polis

    • FumoIl titolo è accattivante e conosco la Cantarella per altre sue opere, di notevole profondità. Questa, purtroppo, mi ha deluso parecchio. Al di là di notizie decisamente supeficiali sulla mitologia greca e di qualche intermezzo di tipo giuridico, non si coglie alcun trait-d'union innovativo fra gli antenati e noi moderni. Nessuna intuizione, non letture di taglio poco comune. Che presso i greci la sessualità e l'amore fossero riservati agli uomini (e fra gli uomini), mentre le donne costi [...]


    • In questo caso l'essere "un libro per non specialisti" si riduce, nella maggior parte dei casi, a raccontare in forma di favoletta per bambini alcuni dei miti più famosi del mondo greco. Le parti dotate di valore aggiunto sono davvero esigue


    • Io le 4 e le 5 stelle le riservo ai libri da cui non riesco a nemmeno a staccare gli occhi, e un libricino come questo non rientra nella categoria - non perché noioso o scritto male, ma solo perché non avendo trama non è propriamente 'appassionante'. Nel suo genere però è un libro molto carino, in cui l'autrice illustra il concetto di amore nella società greca attraverso miti e quant'altro - inclusi episodi 'tratti da storie vere' interessanti e poco conosciuti ai più.3.5 stelle, e anche [...]


    • Ha aggiunto poco a quanto già non sapessi sul tema, ma è comunque godibile.Il filo conduttore è la passione amorosa rappresentata dal dio Eros: da ciò l'autrice prende spunto per illustrare quelle che erano le relazioni amorose (fisiche e non) nella Grecia antica.Il libro è suddiviso in brevi capitoli di qualche pagina che, seguendo quest'ottica, nella prima parte del volume raccontano alcune fra le storie più celebri della mitologia ellenica.La seconda (per quanto mi riguarda più interes [...]


    • Riepilogo antologico o antologia riepilogativa? Un agile libretto suddiviso per capitoli un po' tematici, un po' no, più che sul sesso degli dei (cioè come gli dei vivevano la sessualità etc.) sulla figura delle donne, umane, dee, mitiche, omeriche, arcaiche, classiche, . Un'agile lettura che poco lascia, giusto per rispolverare le proprie conoscenze. Un agile quasi niente, perché sembra un po' Baricco che rilegge Omero e lascia fuori le complicazioni. Un'agile delusione.




    • E' stato fantastico incontrare una simile lettura! Non solo perchè ti insegna molto sui grechi e sulle condizioni delle donne a quel tempo, ma anche perchè è scritto meravigliosamente e ti fa entrare nella storia e non riesci a metterlo giù finchè non l'hai finito! Consigliato soprattutto per le persone che amano leggere e parlare di grechi e di miti!


    • Una raccolta di miti e storie per lo più ben noti, usati per una panoramica sui rapporti tra i sessi nell'antica Grecia.


    • Il saggio verte sui temi dell’amore e del rapporto amoroso nel mondo greco. La celebre studiosa descrive principalmente miti e leggende (alcuni ormai divenuti parte del nostro patrimonio culturale, altri meno noti), indaga su aspetti filosofici, giuridici e sociali senza dimenticare il vasto patrimonio letterario ellenico. Tra queste pagine si legge di Eros, Afrodite, Medea, Elena, Santippe… In ogni capitolo l’autrice si sofferma sul racconto della vicenda, sulla sua spiegazione (cercando, [...]


    • Mettiamola così. Se avessi avuto a disposizione i libri della Cantarella quando ero al liceo avrei memorizzato l'epica classica e la storia ellenica in modo sicuro e veloce.Nello specifico di questo libro, la Cantarella centra la sua attenzione sulla socialità (famiglia, polis, sesso, etc) greca usando come personaggi storici e l'epica come chiave narrativa. Esperimento totalmente riuscito (plauso alla versione audio). Certo con la sensibilità moderna vedere la "normalità" in tale società d [...]


    • Volutamente più leggeroCome la Cantarella stessa scrive nell’introduzione, questo libro è volutamente più leggero rispetto ai suoi saggi precedenti e – cosa per lei quanto mai strana – è perfino privo dell’abbondante apparato di note che ha sempre contraddistinto le sue altre opere. È un libro che serve per avvicinare il grande pubblico alla “grecità” senza che sia scoraggiato – come potrebbe esserlo – dalla profondità dei suoi altri testi sulla materia. Per chi è abituat [...]


    • Non mi è piaciuto quanto "Dammi mille baci", ma forse perchè racconta miti che già conosco e che mi sono stati riproposti in cento salse diverse.Molto utili gli alberi genealogici prima di ogni storia.La aprte più interessante è stata l'ultima, quella che parla anche dei tribunali e di varie cause piuttosto pittoresche e interessanti.Non sapevo che Socrate avesse tali idee rivoluzionarie sulle donne, ma mi è dispiaciuta la mancanza di più testi poetici come nell'altro libro citato prima.N [...]


    • Come per Dammi mille baci (che in realtà andrebbe letto dopo L'amore è un dio, visto che tratta dell'antica Roma), il maggiore difetto di questo libretto è lo scarso approfondimento. È vero che è stato scritto per avvicinare i profani alla classicità partendo da un punto di vista insolito, ma penso che qualche dettaglio in più avrebbe giovato.Per il resto niente da eccepire di fronte alla competenza dell'autrice e al suo stile accattivante che racconta con freschezza i miti e spiega con s [...]


    • Libro facile e scorrevole da leggere, ben costruito ed interessante per chiunque abbia scarsa o nulla conoscenza dell'argomento.Chi invece ha avuto un'istruzione di stampo classico probabilmente avrà già affrontato tutte le questioni sollevate e gli aneddoti citati, il che sicuramente rende la lettura meno coinvolgente.Consigliato se si è curiosi della civiltà greca e non la si è mai studiata in maniera approfondita.


    • La lettura di Ottavia Piccolo è suadente e affascinante e ci porta con sè nel mito e all'inseguimento degli amori degli dei nella mitologia greca per poi tornare agli uomini ed ad un paio di saggi divulgativi sull'amore nella grecia antica. Libro destinato fin dall'inizio ad un pubblico ampio e a stimolare la curiosità piu' che a soddisfarla appieno vista l'ampiezza degli argomenti trattati. Di piacevolissimo ascolto.


    • Una lettura del genere equivale a salire in una macchina del tempo e vivere in quel mondo a noi precluso che è l'antichità classica. Divinità come umani, nel bene e nel male, affetti da gelosia, stressati dall'amore, traditi. Qualcosa tocca le anime vissute 2000 anni fa con la stassa frusta che sfiora oggi noi: l'Amore.



    • la cifra stilistica è tutta nella prefazione. Scritto a seguito del successo del programma radiofonico "Sex and the Polis", è un saggio divulgativo, semplificato direi, per tutti coloro che non hanno dimestichezza con i miti e la storia della Grecia classica. Buono e riuscito l'intento di incuriosire i neofiti. Ovviamente per chi già conosce l'argomento si rivela piuttosto noioso e scontato.


    Leave a Reply

    Your email address will not be published. Required fields are marked *